Calcolo di una pensione retributiva di inabilità ai sensi dell'art. 2 comma 12 legge 335/95

- L. 45 /90
- Art. 2 L. 29/79

Esempi di calcolo pensioni

- Pensione retributiva E. L.
-Inabilità comma 12 L. 335

- Periodi temporali
- Tabella "A" L. 965/65
- Riserva Matematica Donne
- Riserva Matematica Uomini

Forum

- Accedi al Forum

Torna alla Home Page

- Clicca Qui


Il Sig. Rossi, nato il 18/03/1951, è stato assunto il 02/12/1985 e cesserà dal servizio il 30/06/2008 all' età di 57 anni, 3 mesi e 12 giorni, per inabilita a qualsiasi attività lavorativa ai sensi dell'art. 2 comma 12 legge 335/95 .

Del Sig. Rossi abbiamo già illustrato l'esempio di pensione retribuiva e quindi abbiamo già calcolato la Retribuzione media pensionabile, che ammontava a € 25.609,39 .

Il Beneficio previsto dalla legge consiste nel calcolare la pensione come se il Sig. Rossi avesse lavorato fino al limite massimo di età (60 anni per la donna e 65 per l'uomo) . L'anzianità complessiva non può tuttavia superare i 40 anni . 

Nel caso specifico il Sig. Rossi  avrà diritto ad un bonus di 3 anni e 6 mesi, raggiungendo a  59 anni 9 mesi e 12 giorni un servizio utile complessivo di 40 anni . 

Alla cessazione si avrà : 

Tipologia Servizio data anni mesi totale mesi Aliquota
Servizio 30/06/08 36 06 438 0,77700
Bonus   03 06 480 0,84700

Dal 01/01/1995 il rendimento annuo è del 2 % e quindi l'aliquota al 30/06/2008, comprensiva del Bonus, sarà calcolata con la seguente formula:

[Totale mesi al 30/06/08 - Totale mesi al 31/12/94) * 0,02] : 12 + Aliquota al 31/12/94

[(480 - 276)* 0,02]:12 + 0,507 = 0,84700 (Aliquota al 30/06/2008 comprensiva del Bonus )

Il calcolo della pensione di inabilità :

Prima quota di pensione :

(Retribuzione alla cessazione - Accessorie) * (Aliquota al 31/12/92)

(€ 31.000,00 - 7.000,00) * 0,46800 = € 11.232,00

Seconda quota di pensione :

(Retribuzione media pensionabile) * (Aliquota al 30/06/08 - Aliquota al 31/12/92 )

(€ 25.609,23)* (0,84700 - 0,46800)= € 9.705,90

Importo della Pensione di inabilità con Bonus :

Prima quota + Seconda quota = € 11.232,00 + € 9.705,90 = € 20.937,90

Base Pensionabile (B.P.):

Adesso occorre calcolare la base pensionabile, in quanto l'importo da attribuire ai sensi dell'art.2 comma 12, sarà il minore tra l'80% della base pensionabile, la pensione di inabilità con bonus e la pensione di privilegio .

B.P.=[R*(n°mesi al 31/12/92)+ Rm*(n° mesi cessazione - n°mesi al 31/12/92]:mesi totali

dove R=(Retribuzione alla cessazione - Accessorie); Rm = retribuzione media pensionabile

Nel nostro caso R= € 24.000,00 ; Rm = € 25.609,23 ; mesi al 31/12/92 = 252 

B.P.=[24.000,00 * 252 + 25.609,23*(438 - 252)]:438 =(6.048.000,00 + 4.763.316,80):438 =

= € 24.683,37 ; 80% B.P. = € 19.746,70 .

Pensione di privilegio :

La pensione diretta del Sig. Rossi senza bonus ammontava a : € 19.145,25

P.P. (pensione di privilegio) = € 19.145,25 * 1,10 = € 21.059,77

La pensione di privilegio non può essere inferiore allo 0,66667 dell'ultima retribuzione. Occorre quindi confrontare P.P. con l'ultima retribuzione R :

P.P. : R = € 21.059,77 : 24.000,00 = 0,87749 

In questo caso la condizione è rispettata : P.P.= € 21.059,77

Se questa condizione non fosse stata rispettata (P.P. : R)< di 0,66667 ,la pensione di privilegio sarebbe stata calcolata con la seguente formula :

P.P. = R * 0,66667 . In conclusione si avrà :

Pensione inabilità con Bonus 80 % Base Pensionabile Pensione di Privilegio
€ 20.937,90 € 19.746,70  € 21.059,77

La pensione di inabilità ai sensi dell'art. 2 comma 12 legge 335/95 sarà il minore importo fra i tre considerati. Nel nostro esempio: € 19.746,70 

 

 

   
[ Newsletter ] ][ Calcola la pensione ][Chi Siamo ][ Non solo pensioni][ Home Page]