La pensione contributiva a 63 anni è solamente una possibilità teorica !

 
Argomenti della rubrica

  Pensioni

- Clicca Qui

Lavoro

- Clicca Qui

- Clicca Qui

Ammortizzatori sociali

- Clicca Qui

Disabili 

- Clicca Qui

Trattamento di fine rapporto

- Clicca Qui

Famiglia

- Clicca Qui

Home Page

- Clicca Qui


Chi ha iniziato a lavorare dal 01/01/1996 avrà la pensione liquidata con il metodo contributivo e potrà   conseguire il trattamento pensionistico all'età di 63 anni e 3 mesi a condizione che abbia almeno 20 anni di contributi effettivi e che l'importo della prima rata di pensione non sia inferiore a  2,8 volte l'importo dell'assegno sociale, attualmente è 1.250 euro.

Occorre notare che la contribuzione utile è solo quella effettivamente versata, con esclusione, quindi, di quella accreditata figurativamente a qualsiasi titolo . 

Anche in questo caso all'età di 63 anni e 3 mesi bisogna aggiungere  gli adeguamenti alla stima di vita e già, nel 2016, si prevede un ulteriore  incremento di 4 mesi, così come si prevede che i 63 anni, stabiliti dalla legge Fornero nel 2011, diventeranno 65 anni e 1 mese nel 2030 .

Rimane ovviamente la possibilità di avere riconosciuta la pensione con i requisiti standard e cioè, attualmente,pensione anticipata con 42 anni e 6 mesi di contributi oppure pensione di vecchiaia con 66 anni di età .


Il commento:

La possibilità, per coloro che sono nel sistema interamente contributivo, di accedere alla pensione con 63 di età, prevista dalla riforma Fornero del 2011, anticipando quindi di 3 anni l'età pensionabile, è solamente teorica .

Questo perché ai 63 anni del 2011 occorre aggiungere l'aspettativa di vita e già nel 2016 saranno 63 e sette mesi e si prevede diventeranno nel 2031 65 anni e 1 mese .

Soprattutto, poi, la condizione che l'importo della prima rata di pensione non sia inferiore a  2,8 volte l'importo dell'assegno sociale, può essere soddisfatta solo da coloro che hanno avuto retribuzioni elevate nell'arco della propria carriera lavorativa .

Insomma con le norme ci prendono in giro !... Prevedono possibilità che non esistono e si fanno beffe di noi cittadini che, forse, meriteremmo più rispetto ! 
  



Rosario Franza

Puoi esprimere il tuo commento sul Libro degli Ospiti e sul blog "Oggi Parliamo di..."

       
 

 

   
[ Newsletter ] ][ Calcola la pensione ][Chi Siamo ][ Non solo pensioni][ Home Page]