La legge della "coperta corta" colpisce la perequazione delle pensioni !

 
Argomenti della rubrica

  Pensioni

- Clicca Qui

Lavoro

- Clicca Qui

- Clicca Qui

Ammortizzatori sociali

- Clicca Qui

Disabili 

- Clicca Qui

Trattamento di fine rapporto

- Clicca Qui

Famiglia

- Clicca Qui

Home Page

- Clicca Qui


Il disegno di legge di stabilità 2016 ha prorogato,per un altro biennio,
gli effetti del meccanismo di perequazione delle pensioni introdotto dalla legge di stabilità 2014 .


Quindi, dal 01/01/2017 al 31/12/18, rimane in vigore la piena indicizzazione all'inflazione delle pensioni che raggiungono un importo fino a tre volte il trattamento minimo INPS .

Le pensioni il cui importo è :

 - tra 3 e 4 volte il minimo INPS, saranno rivalutate del 95%;

 - tra 4 e 5 volte il minimo INPS, saranno rivalutate del 75%;

 - tra 5 e 6 volte il minimo INPS, saranno rivalutate del 50%;

 - superiore a 6 volte il minimo INPS saranno rivalutate del 45% .

 

La proroga prevede anche  la rivalutazione sull'intero importo della pensione e non più per fasce .



Il commento:

Anche per l'allungamento di  "opzione donna" e per l'aumento della "no tax area" dei pensionati, vale la "legge della coperta troppo corta" .
Questa legge dice che, in presenza di coperta corta, se la medesima si allunga da un lato si accorcerà dall'altro !

Infatti per finanziare i provvedimenti citati, il Governo ha prorogato, per un ulteriore biennio (2017-2018),la riduzione della perequazione dei pensionati...

Si dà una parte e si toglie dall'altra !

Se poi si considera che il decreto legge 65/2015 sul recupero dell'indicizzazione perduta nel biennio 2012-2013, ha avuto un ben magro risultato, allora il tutto diventa una beffa !

Gli economisti, poi, prevedono l'inflazione al rialzo proprio nel biennio 2017-2018 e se così fosse, il peso di una indicizzazione ridotta sarebbe sicuramente maggiore .

Speriamo di no ..., ma forse, pioverà ancora sul bagnato ! 




Rosario Franza

Puoi esprimere il tuo commento sul Libro degli Ospiti e sul blog "Oggi Parliamo di..."
 
       
 

 

   
[ Newsletter ] ][ Calcola la pensione ][Chi Siamo ][ Non solo pensioni][ Home Page]